Spartiti Musicali Spartiti Musicali

Venerdì, 6 dicembre 2019


testi e accordi per chitarra
Scrivere le tablature per chitarra - Come iniziare

Forse una delle cose più importanti da fare prima di iniziare a scrivere una tablatura è decidere quanta informazione includervi. Il trucco è fornire la giusta quantità di informazioni in una forma leggibile che sia chiara e semplice.
Le domande che potreste porvi sono:


La canzone usa maggiormente gli accordi?
Ci sono dei riffs che compaiono in tutta la canzone?
C'è una struttura chiara, ad esempio strofa/ritornello/bridge?
Pensando un po' a queste cose potrete scrivere tablature chiaramente strutturate che saranno non solo più facili per gli altri da leggere, ma anche più facili per voi da scrivere.

Ci sono anche scelte da fare su quale strumento usare per scrivere la tablatura. Tutto ciò di cui avete bisogno è un semplice editor di testo, forse un mouse-driven editor vi renderà la vita più semplice. (Esistono comunque editor specifici per le tablature, alcuni molto completi, altri più semplici e di utilizzo più immediato -a mio giudizio i migliori- N.d.t.)

Quando iniziate a scrivere, salvate una riga di tablatura e fatene 8 or 10 copie prima di iniziare a scriverci dentro i numeri e le altre cose.

Se usate software più complessi come Microsoft Word allora assicuratevi che i caratteri che state utilizzando siano tutti della stessa grandezza. Se una 'm' è più larga di una 'i' la vostra tablatura risulterà molto strana su un altro editor di testo. Scegliete un font dove tutti i caratteri siano dell stessa grandezza - Courier va sempre bene.

Ci sono anche una serie di programmi scaricabili via FTP costruiti appositamente per rendere più semplice la scrittura delle tablature. I dettagli di questi programmi con gli indirizzi FTP inclusi sono presenti nel documento 'TABBING MADE EASY' FAQ di John Kean, insieme ad altri importanti consigli su come scrivere le tablature. Questo potete trovarlo su OLGA (www.olga.net\software.html).

Scrivere o non scrivere una tablatura?
Se una canzone può essere descritta bene anche solo con gli accordi, allora sarà molto più semplice leggere e scrivere se usi solo la notazione degli accordi, invece di mettere l'accordo in una riga di tablatura.
MA - se tu mandi solo gli accordi renderai le cose molto più chiare scrivendo anche la forma degli accordi. Per esempio, volessi scrivere 'Gallows Pole' dei Led Zeppelin potresti scrivere così:



Intro : A7 G/A A7 Am7 Dadd4/A A7 G/A A7 Am7 Dadd4/A

Verse : A7 G/A A7 Am7 Dadd4/A A7 G/A A7 Am7 Dadd4/A
A7 G/A A7 Am7 Dadd4/A G D
A7 G/A A7 Am7 Dadd4/A A7 G/A A7 Am7 Dadd4/A


(Dovresti anche avere le parole scritte sotto, ma in questo momento proprio non me le ricordo)
Questo è OK, ma quante persone sanno realmente come suonare un Dadd4/A?

Quello che devi fare è ncludere la formazione degli accordi, così:


EADGBE EADGBE EADGBE EADGBE EADGBE EADGBE
x02020 x02010 x04035 320033 xx0232 x00000

A7 Am7 Dadd4/A G D G/A

Per mettere in tablatura questi accordi ci vorrebbe molto più tempo, sia per scriverli, sia per la gente per leggerli e capirli. Dove una canzone è basata semplicemente sugli accordi come in questo caso, è molto più semplice scrivere gli accordi e la loro forma, quindi mostrare quando gli accordi cambiano sulle parole.
[Torna all'indice]

Cose da fare quando si scrive una tablatura
Una delle considerazioni più importanti da fare quando si scrive una tablatura è il cercare di essere il più chiari e leggibili possibile. Ci sono alcune piccole cose da fare per far sì che tutto funzioni.


Usa gli spazi!
E' incredibile la differenza che può risultare dall'inserimento di alcuni spazi bianchi nel posto giusto. Se di solito scrivi le parole sopra o sotto le linee di una tablatura assicurati di lasciare alcune linee libere così che sia chiaro a cosa si riferiscono le parole. Distanzia le singole righe della tablatura e renderai le cose molto più semplici da capire per gli altri.


Definisci i simboli che usi
Se tutti usassero gli stessi simboli per gli hammer ons, i bends, ecc., la vita di ognuno sarebbe molto più semplice.

MA - se sei convinto che un particolare modo di indicare i bends o gli slides abbia più senso di un altro, allora va bene purchè tu dica a tutti che simbolo stai usando. Ha molto senso iniziare la tablatura con la lista dei simboli usati.

La lista dei più comuni simboli usati è questa:


h - hammer on
p - pull off
b - bend string up
r - release bend
/ - slide up
\ - slide down
v - vibrato (sometimes written as ~)
t - tap (with strumming hand)
x - muted, struck string


Riguardo agli armonici, potrete vedere una grande varietà di simboli. Persino nelle notazioni musicali standard non si è mai deciso un modo univoco per definire gli armonici! Comunque, sono usate le parentesi nella maniera standard di scrivere gli armonici, così un armonico naturale al dodicesimo tasto sarà:


E----------------------------------------------
B----------------------------------------------
G----------------------------------------------
D----------------------------------------------
A----------------------------------------------
E------<12>------------------------------------

Le parentesi normali () sono a volte usate per note opzionali, mentre queste parentesi <> è il modo usuale per gli armonici. Non ci sono standard (nello scrivere musica o tablature) per distinguere armonici artificiali e naturali, quindi a volte si può fare un po' di confusione. Se stai scrivendo una tablatura con degli armonici, è meglio aggiungere una nota per dire dove gli armonici sono naturali (di solito ai tasti 5 - 7 - 12) o artificiali (pizzicati). Con gli armonici artificiali, devi prendere una nota con la mano sinistra (ad esempio al tasto 2) e pizzicare l'armonica un'ottava sopra (al tasto 14), così deve esserti chiaro se il numero che scrivi nella tablatura è quello della nota che prendi con la sinistra o quello che pizzichi con la destra. E' più comune scrivere le note pizzicate con la destra, così vedrai una tablatura così:


E----------------------------------------------
B----------------------------------------------
G----------------------------------------------
D----------------------------------------------
A----------------------------------------------
E------<14>--<16>--<17>--<16>--<14>------------

Che di solito significa che con la sinistra devi prendere le note ai tasti 2, 4 e 5, e suonare gli armonici artificiali scritti in tablatura.
[Torna all'indice]

Labels
Le cose diventano molto più semplici se puoi vedere dove sono la strofa ('verse') e il ritornello ('chorus'), così è meglio specificarlo con alcune 'etichette' (labels) nei punti chiave.

Molte canzoni hanno una struttura chiara 'verse' e 'chorus' - così puoi scrivere i riff o gli accordi o qualunque altra cosa per queste parti una volta sola, e quindi indicare dove queste sono ripetute. Oppure dove sono usati alcuni riffs importanti - allora metti loro un'etichetta chiamandoli per esempio 'Riff One' e 'Riff Two' - quindi dove questi vengono ripetuti nella canzone basta scrivere 'ripeti Riff One 4 volte' invece di riscrivere tutte le righe di tablatura per quella parte.

Quando vi è, risparmierete tempo e renderete il tutto più chiaro per chi legge.


Includi Artista/album
E' utile agli altri sapere dove trovare la canzone originale, quindi all'inizio di ogni tablatura includete alcune informazioni sugli artisti che hanno registrato l'originale, e l'album sul quale si può trovare la canzone.


Commenti generali
E' anche utile scrivere due righe all'inizio della tablatura per spiegare lo stile della canzone, o per indicare altre cose importanti come le accordature diverse, l'uso di un capotasto, ecc.

Poche parole come per esempio "usa uno stile funky per suonare gli accordi, tieni un ritmo più sostenuto per la parte principale" aiuteranno le persone ad avere un'idea dello stile con cui suonare la canzone.

Informazioni sul tipo di chitarra (electtrica/acostica, 6 corde/12 corde) e sugli effetti usati sono anche utili.

Un appunto sull'uso del capotasto (capo) e delle accordature diverse (alternative tunings):

Per le tablature con l'uso di un capotasto, è uno standard scrivere il numero dei tasti relativi alla posizione del capotato. Così se hai un accordo della forma di un D (RE, N.d.t.) maggiore con il capotasto al secondo tasto, la tablatura sarà:


E----2-----------------------------------------
B----3-----------------------------------------
G----2-----------------------------------------
D----0-----------------------------------------
A----------------------------------------------
E----------------------------------------------

Le note suonate sulle 3 corde più alte sono 2 o 3 tasti sopra la posizione del capotasto, quindi i numeri scritti sono il 2 e il 3, ma le note suonate effettivamente sono quelle ai tasti 5 e 6.
Quando scrivi i nomi degli accordi suonati usando il capotasto, è sempre meglio usare i nomi degli accordi che tangono conto dell'attuale tonalità delle note. Per esempio, nella tablatura spiegata sopra, i chitarristi riconoscono la forma dell'accordo D, ma per via del capotasto al secondo tasto l'accordo è un E (MI, N.d.t.) (2 semitonei sopra un D), così quell'accordo dovrai chiamarlo E. Questo rende più facile agli altri musicisti (o agli altri chitarristi che non usano un capotasto) suonare i,l pezzo nella chiave giusta.

E' simile per le tablature delle chitarre accordate un semitono più basso del normale. Se una canzone deve essere suonata con una chitarra accordata in Eb Ab Db Gb Bb Eb, e ha questo accordo:


Eb-----0---------------------------------------
Bb-----0---------------------------------------
Gb-----1---------------------------------------
Db-----2---------------------------------------
Ab-----2---------------------------------------
Eb-----0---------------------------------------

sebbene "sembri un E", è un Eb, per l'accordatura più bassa: è meglio chiamarlo E per evitare confusioni.



 Pagina 1 di 3:    1 2 3




Torna indietro



HomePage
Gli iscritti alla nostra community
artisti emergenti
Mp3 artisti emergenti
spartiti musicali
Gli annunci di vendita dei nostri iscritti
forum musicale
Articoli
forum musicale

Parola:
Cerca in:





  Membri

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #123...

Tot. iscritti: 6990



  Gruppi

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #123...

Tot. gruppi: 309



Utenti Online: 6462

Membri Online: 0


  Musica
 :: Spartiti
 :: Strumenti
 :: Nuovo Radiana.it
 :: Concorsi
  Varie
 :: Annunci
 :: Discussioni varie
 :: Parla allo Staff


:: mp3-spartiti-chitarra
:: www.londraweb.com
:: www.hanto.it
:: www.donbacky.it
:: Nuendo.it - Il sito italiano su Nuendo
:: MyMiniCity


User Name:
Password:

 Salva la password?

Se non hai ancora uno UserName registrati. La registrazione è gratuita!!! Se invece hai solo dimenticato la password, allora premi qui.


Se non trovo uno spartito su internet:
   13%
lo compro
   87%
ne faccio a meno

N. voti: 597


Segnala questo sito ad un amico

Tua mail:


Mail dell'amico:





:: Webmaster
:: Radiana
:: Aggiungi a preferiti

Home | Iscritti | Band | Mp3 | Spartiti | Forum | Articoli
E' vietata la riproduzione anche solo parziale di questo sito. Il gruppo non è responsabile del contenuto dei link presentati né di quanto detto da terzi all'interno del forum.